Vendita diretta al privato: 4 vantaggi +1

La vendita diretta al privato è il canale che più di tutti ti permette di incrementare, oltre al fatturato, anche i margini di guadagno. Ma questo non è il suo unico vantaggio…
vendita diretta al privato
Roberto Cooper Bortolussi

Roberto Cooper Bortolussi

Ciao produttore,

Oggi ti parlo della vendita diretta al privato, l’unica tipologia di vendita che ti permette di incrementare il fatturato della tua azienda, ma sopratutto i margini. Questo è solo uno dei vantaggi di vendere vino al consumatore finale, continua a leggere per scoprire gli altri 4!

1) Guadagni più alti

Lo abbiamo già detto, vendendo direttamente al privato i margini di profitto sono vertiginosamente più alti!

Ad esempio se ad un intermediario vendi una tua bottiglia a 8€ e lui la rivende a 16€, ad un cliente privato puoi venderla tu direttamente a 16€. Prezzo più che giustificato se pensi che oltre al vino stai vendendo un’esperienza.

2) Incassi immediati

Quante volte ti è capitato di ricevere i soldi di un ordine dopo 1 mese, o anche 2 o 3? Vendere ad altre aziende come importatori, distributori e ristoranti implica quasi sempre un incasso non immediato, mentre con i clienti privati incassi subito al momento della consegna o a volte addirittura in anticipo.

Questo vantaggio non è affatto banale, gli incassi immediati migliorano la tua posizione finanziaria e ti permettono di investire continuamente nella tua azienda, oltre a non perdere tempo rincorrendo le fatture che non ti pagano.

Ricorda che 100€ incassati oggi sono molto meglio di 100€ incassati dopo 90 giorni.

3) Relazioni migliori

Oltre ai vantaggi economici, la vendita diretta al privato ti permette di conoscere i tuoi clienti e creare relazioni migliori con loro. Questo è fondamentale perché sarai tu la persona che li farà appassionare al tuo vino, raccontando il tuo lavoro e la tua storia.

Inoltre, ricevere visitatori in cantina ti permette di:

-strutturare un percorso di visita e approfondire il tuo lavoro senza fretta. Potrai organizzare il tuo tempo come vuoi dando le indicazioni giuste alle persone. É sicuramente più comodo rispetto ad andare dall’altra parte del mondo per vendere le tue bottiglie.

-raccogliere dati, che poi sfrutterai per attivare altre azioni di marketing. Questo è fondamentale per fidelizzare i tuoi clienti e per portarli ad effettuare nuovi acquisti nel tempo. Riduci più che puoi le vendite intermediate da applicazioni terze che trattengono loro i dati dei clienti.

-ottenere pubblicità gratuita. Si, accogliendo visitatori in cantina hai la possibilità di far girare il tuo brand in maniera completamente gratuita. Le persone che vengono a trovarti sicuramente faranno delle foto che una volta pubblicate sui loro profili social, raggiungeranno nuovi potenziali clienti.

Questo è il caso di Irene, una giovane produttrice del Piemonte che ogni sabato apre le porte della sua cantina per ricevere nuove persone curiose di conoscere il suo vino. Partendo da zero, in solo 1 anno Irene è riuscita a far crescere il suo brand sui social: oggi tante persone la taggano facendosi portavoce della azienda Bricco del Cucù e amplificando di molto la sua visibilità.


L’utente nello screen @freddy_von_m taggando il profilo di Irene @briccocucu_winery ha fatto conoscere i vini Bricco del Cucù ai suoi 1370 follower (luglio 2020).

-raccogliere le recensioni, che sono uno strumento di marketing importantissimo. Le persone che verranno a trovarti e a cui hai fatto vedere la tua cantina ed assaggiare i tuoi vini, con molta più probabilità lasceranno una recensione positiva che potrai sfruttare per far crescere la percezione del tuo brand agli occhi del pubblico acquisendo così nuovi clienti.

4) Turismo di qualità

La vendita diretta al privato non è una vendita fine a se stessa. Se lavori nella maniera corretta dando le indicazioni giuste puoi attirare clienti di qualità profondamente interessati al vino e aderenti ai tuoi valori aziendali.

Inoltre lavorando in sinergia con altri produttori della tua zona puoi incrementare non solo il flusso di clienti presso la tua cantina, ma in tutto il tuo territorio facendolo diventare una meta sempre più ambita per gli appassionati del vino. Chiaramente in questo caso si tratta di un obiettivo a medio/lungo termine che può essere raggiunto solamente grazie ad un lavoro di squadra.

4+1) Vendite online

La vendita diretta al privato svolta in cantina è il punto di partenza per sviluppare anche le tue vendite online.

Se hai lavorato bene di persona raccogliendo i dati dei tuoi clienti per creare il database aziendale probabilmente sei pronto per approcciarti alla vendita online dei tuoi vini attraverso una piattaforma di eCommerce.

Infatti grazie all’enoturismo non partiresti da zero, ma avresti già un bacino di persone (o meglio dire di clienti) che conoscono i tuoi vini, che si fidano di te e a cui puoi proporre un acquisto anche a distanza.

Ad esempio la cantina toscana Poggio al Bosco integra molto bene l’enoturismo con le vendite di vino online facendo convivere i due canali che si alimentano vicendevolmente.

Sala degustazioni di Poggio al Bosco

Oggi é il momento giusto per incrementare le tue vendite di vino al privato sia in cantina che online grazie ad un marketing ben fatto.

Se non sai da dove partire, scrivimi una mail a roberto@winemeup.it oppure dai un’occhiata al webinar “Enoturismo in mascherina”!

Roberto Bortolussi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Roberto Cooper Bortolussi

Roberto Cooper Bortolussi

Aiuto i produttori di vino a vendere più vino e a venderlo meglio grazie a delle accurate strategie di marketing e comunicazione.
Sono specializzato nel garantire risultati e tutti i produttori e le cantine con cui lavoro hanno incrementato il numero dei loro clienti e i margini di guadagno.
Tu vuoi essere il prossimo?

Roberto Cooper Bortolussi

Roberto Cooper Bortolussi

Aiuto i produttori di vino a vendere più vino e a venderlo meglio grazie a delle accurate strategie di marketing e comunicazione.
Sono specializzato nel garantire risultati e tutti i produttori e le cantine con cui lavoro hanno incrementato il numero dei loro clienti e i margini di guadagno.
Tu vuoi essere il prossimo?

Magari ti potrebbe interessare anche...

Desideri lasciare un commento su questo articolo?

Vuoi vendere più vino?

Ho preparato per te 4 video gratuiti in cui ti spiego come puoi incrementare le tue vendite (ma soprattutto i tuoi margini di guadagno netti) nel 2020. Per accedere immediatamente ai video ti basta inserire la tua email qua sotto e cliccare sul pulsante di invio:

ROB S.R.L. © 2020 All rights reserved

Open chat
1
Powered by Join.chat
Ciao sono Roberto Bortolussi, se preferisci puoi inviarmi un messaggio su Whats App oppure chiamarmi al 347 8556558